venerdì 12 febbraio 2016

, ,   |  No comments  |  

L'archeologia tarantina è presente su tutte le banconote Euro. Franceschini lo sa?


Guardate dentro i vostri portafogli.

Su tutte le nuove banconote Euro della serie "Europa" (5, 10 e 20 euro e prossimamente 50, 100 e 500 euro) è presente il volto della principessa Europa tratto da un cratere a campana a figure rosse del 360 a.c. proveniente da Taranto (colonia greca) e ora conservato al Louvre.

L'archeologia tarantina presta la sua arte e la sua cultura alla moneta ufficiale dell'Unione Europea ed è presente quindi nelle tasche dei 336.770.000 europei

E il ministero dei Beni culturali (ministro Dario Franceschini) ha appena varato una riforma che CANCELLA la soprintendenza archeologica di Taranto
(istituita nel 1907, tra le più importanti ed antiche di Italia) in cambio di una a Foggia (appena istituita) e una a Lecce (nata nel 2004)

In Europa e nel mondo sanno quanto sia importante l'archeologia tarantina. In Italia e in Puglia no.

Qualcuno è in grado di immaginare l'estensione della pessima figura che il ministero della cultura italiano ha fatto in Europa e nel mondo?

Il ministero dei beni culturali avrà l'umiltà di ammettere di aver fatto un errore colossale e quindi modificare la riforma?

O per finire il lavoro deciderà di cancellare anche le banconote dell'Euro?

Altro che invasioni barbariche...





0 commenti:

Posta un commento